Degustare le essenze

Sono 40 in tutto le essenze che vengono riprodotte all’ interno dei set completo di aromi per la degustazione del vino e si suddividono in essenze primarie, secondarie e terziarie.

I set di aromi per la degustazione del vino vengono concepiti per consentire, anche al degustatore meno allenato, di riconoscere le essenze sprigionate da un calice di vino.

Parlando delle fasi della degustazione, abbiamo avuto modo di valutare il ruolo fondamentale che la degustazione olfattiva ricopre nell’ intero processo di degustazione del vino:

“Gli odori , gli aromi , i bouquet sprigionati da un vino ci offrono informazioni sull’ età di un vino, sulla sua provenienza, sulla sua bevibilità .”

Non essere in grado di riconoscere gli elementi che costituiscono il profumo di un vino significa, dunque, privarsi della possibilità di portare a termine il processo di degustazione.

Vediamo nel dettaglio quali sono le principali essenze riproposte dai set di aromi per la degustazione:

Essenze primarie (Livello Base):

1 – Rosa

2 – Viola

3 – Ambra

4 – Cuoio

5 – Pino

6 – Tartufo

7 – Champignon

8 – Mela

9 – Ribes

10 – Pompelmo

11 – Lampone

12 – Banana

13 – Pesca

14 – Lichi

15 – Mela Cotogna

16 – Fragola

Essenze secondarie (Livello Avanzato):

17 – Fico

18 – Burro

19 – Nocciola

20 – Caramello

21 – Liquirizia

22 – Vaniglia

23 – Pepe

24 – Bonbon Inglese

25 – Prugna

26 – Albicocca

27 – Limone

28 – Cannella

Essenze terziare (Livello Professionale):

29 – Miele

30 – Caprifoglio

31 – Fieno

32 – Bosso

33 – Cioccolato

34 – Tè

35 – Tabacco

36 – Peperoni verdi

37 – Tappo ( Difetto del Vino )

38 – Muffa ( Difetto del Vino)

39 – Zolfo ( Difetto del Vino )

40 – Sentore di Marcio ( Difetto del Vino )